A inizio anno (2017) è stata pubblicata sulla rivista Geriatrics un’interessante review intitolata iPad Use in Stroke Neuro-Rehabilitation (articolo ad accesso libero). Lo studio, condotto da Khalid Ameer e Khalid Ali, ha selezionato una decina di articoli riguardanti l’uso dell’iPad nelle terapie successive a ictus, dagli studi pilota ai trial caso-controllo (per conoscere gli studi cfr. bibliografia alla fine di questo articolo).

Le applicazioni sono diverse: la maggior parte degli studi si concentra sulla riabilitazione dell’afasia, ma alcuni riguardano anche i movimenti della mano o degli arti superiori. Alcuni di questi, oltre ad avere un campione discretamente grande per studi di questo genere (N=51 e N=55 per Des Roches et al. e Kiran et al.), hanno mostrato dei risultati incoraggianti.

Pubblicità
iPad e ictus
iPad e Ictus 2

Fonte: Ameer, K.; Ali, K. iPad Use in Stroke Neuro-Rehabilitation. Geriatrics 2017, 2, 2.

Abbiamo più volte sottolineato come lo scenario internazionale delle app riabilitative sia molto più attivo rispetto a quello italiano. Lo stesso articolo, infatti, elenca 8 app per iPad su cui sono stati effettuati degli studi di efficacia.

 Fonte: Ameer, K.; Ali, K. iPad Use in Stroke Neuro-Rehabilitation. Geriatrics 2017, 2, 2.

Nonostante siano necessari campioni più ampi, alcune di queste app hanno già dimostrato una buona efficacia nel miglioramento degli aspetti verbali e motori, nonché un maggior coinvolgimento emotivo dei pazienti e un ridotto isolamento sociale. Inoltre, molti studi mostrano un grado di accettazione del mezzo inaspettatamente alto (a volte prossimo al 90%).

Gli studi, infine, non mancano di evidenziare le criticità: a volte le condizioni dei pazienti (difficoltà motorie, visive, di comprensione) sono un ostacolo all’utilizzo di una determinata applicazione. Altre volte intervengono problemi esterni (costi, connessione wi-fi, sicurezza).

In definitiva, però, la review promuove l’uso dell’iPad nelle terapie successive a stroke, sottolineando la necessità di ulteriori studi su campioni di popolazione più numerosi.

Bibliografia

  • Des Roches, C.A.; Balachandran, I.; Ascenso, E.M.; Tripodis, Y.; Kiran, S. Effectiveness of an impairment-based individualized rehabilitation program using an iPad-based software platform. Front. Hum. Neurosci. 2014, 8, 1015.
  • Kiran, S.; Des Roches, C.; Balachandran, I.; Ascenso, E. Development of an impairment-based individualized treatment workflow using an iPad-based software platform. Semin. Speech Lang. 2014, 35, 38–50.
  • Choi, Y.H.; Park, H.K.; Paik, N.J. A telerehabilitation approach for chronic aphasia following stroke. Telemed. J. e-Health 2016, 22, 434–440.
  • McCormick, S.A.; Holmes, P.S. Abstract TP157: See, imagine, move-upper limb action therapy (SIMULATe): iPad-based mental and physical motor (re)learning for stroke recovery. Stroke 2016, 47, ATP157.
  • Stark, B.C.; Warburton, E.A. Improved language in chronic aphasia after self-delivered iPad speech therapy. Neuropsychol. Rehabil. 2016, 1–14.
  • Rand, D.; Kizony, R.; Schejter-Margalit, T.; Dudkiewicz, I.; Zeilig, G. The use of the iPad for poststroke hand rehabilitation; a pilot study. In Proceedings of the International Conference on Virtual Rehabilitation, Philadelphia, PA, USA, 26–29 August 2013; Volume 2013.
  • Kurland, J.; Wilkins, A.R.; Stokes, P. Ipractice: Piloting the effectiveness of a tablet-based home practice program in aphasia treatment. Semin. Speech Lang. 2014, 35, 51–63.
  • Vandermaesen, M.; Robert, K.; Coninx, K.; Luyten, K. Rehoblet—A home-based rehabilitation game on the tablet. In Proceedings of the IEEE 16th International conference on e-Health Networking, Applications and Services (Healthcom), Natal, Brazil, 15–18 October 2014.
  • Fizzotti, G.; Rognoni, C.; Imarisio, A.; Meneghini, A.; Pistarini, C.; Quaglini, S. Tablet technology for rehabilitation after spinal cord injury: A proof-of-concept. Stud. Health Technol. Inform. 2015, 210, 479–483.
  • Kizony, R.; Zeilig, G.; Dudkiewicz, I.; Schejter-Margalit, T.; Rand, D. Tablet apps and dexterity: Comparison between 3 age groups and proof of concept for stroke rehabilitation. J. Neurol. Phys. Ther. 2016, 40, 31–39.
  • White, J.; Janssen, H.; Jordan, L.; Pollack, M. Tablet technology during stroke recovery: A survivor’s perspective. Disabil. Rehabil. 2015, 37, 1186–1192.
  • Suchak, P.; Ameer, K.; Gaylard, J.; Newman, J.; Ali, K. Improving patients experience in a neuro-rehabilitation unit using tablet computers. Eur. J. Pers. Cent. Healthc. 2016, 4, 289–295.
Contattaci

Non siamo attualmente disponibili, ma puoi contattarci scrivendo qui. Risponderemo appena possibile!

Scrivi e premi invio per avviare la ricerca