Scheda tecnica

Memocalcolo



Nome: Memocalcolo (Kit + CD-ROM)

Autori: Silvana Poli, Adriana Molin, Daniela Lucangeli e Cesare Cornoldi

Casa editrice: Erickson

Anno di uscita: 2007

Aree allenate: Abilità matematiche

Descrizione

Memocalcolo è un programma di potenziamento dei fatti aritmetici (per esempio, tabelline) basato su esercizi da svolgere su libro e al computer, pensato per bambini di scuola primaria.

Contenuti

Sezioni del libro

  • Principi di calcolo. Lo scopo è quello di far ragionare il bambino sulle proprietà delle operazioni
  • Dal calcolo semplice ai fatti: strategie per automatizzare. Qui si sfrutta particolarmente il calcolo basato sul +1 e -1, e sul 5 e il 10 come punti di riferimento per manipolare le quantità
  • Fatti additivi e sottrattivi. Si cerca di incentivare la metacognizione riguardo la propria conoscenza numerica
  • Fatti pitagorici e numerazioni. In questa sezione si utilizzano diverse modalità di approccio alle tabelline (tavola pitagorica, filastrocche, puzzle…)
  • Fatti moltiplicativi. Proseguimento della sezione precedente, volto a incentivare una riflessione e sviluppo di strategie utili.
  • Dai fatti al calcolo. Si cerca di far sviluppare nel bambino la consapevolezza circa il ruolo dei fatti aritmetici nell’apprendimento matematico
  • Giochi con i numeri. In questa sezione trasferisce l’apprendimento al gioco, cercando di aumentare la motivazione all’apprendimento
  • Attività di consolidamento. Esercizi per aumentare l’automatizzazione del recupero diretto dalla memoria.

Sezioni del CD-ROM

  • Dal calcolo semplice ai fatti: strategie per automatizzare. Attività per sviluppare strategie semplici di calcolo
  • Fatti additivi e sottrattivi. Attività per favorire una riflessione metacognitiva sulle varie modalità di risoluzione del calcoli
  • Fatti pitagorici e numerazioni. Esercizi di vario tipo (scrittura, puzzle, filastrocche) per consolidare la memorizzazione delle numerazioni.
  • Fatti moltiplicativi. Attività per consolidare la conoscenza dei fatti moltiplicativi tramite ragionamento e strategie utili
  • Dai fatti al calcolo. Acquisizione di consapevolezza del ruolo dei fatti aritmetici nell’apprendimento matematico
  • Attività di consolidamento. Attività per stimolare l’automatizzazione del recupero diretto dalla memoria.

Pregi e Difetti

PREGI

Memocalcolo contiene una vasta gamma di esercizi per favorire l’apprendimento dei fatti aritmetici con il fondamentale pregio dell’aspetto ludico. Inoltre la presenza del CD-ROM. Alcuni studi sembrano inoltre indicarne una certa efficacia (per esempio, questa ricerca).

DIFETTI

Il programma è quasi totalmente centrato sull’apprendimento di fatti aritmetici (ma questo è fondamentalmente il suo scopo) e difficilmente può rappresentare l’unico strumento da utilizzare con bambini che faticano nell’acquisizione delle abilità di calcolo, come nei casi di discalculia evolutiva.

Conclusioni

In sintesi possiamo dire senza dubbio che Memocalcolo sia uno strumento utile, anche soltanto per prendere spunti su attività da svolgere con bambini che necessitano di rafforzare le abilità di calcolo relative ai fatti aritmetici

Acquista Memocalcolo su Amazon




Altri strumenti utili per le difficoltà matematiche

[huge_it_catalog id=”15″]

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca