Nel corso delle Giornate di aggiornamento dsull’uso di strumenti in Psicologia clinica dello sviluppo (Airipa, Bologna, 17-18 marzo 2017) sono state presentate le nuove Prove MT-Avanzate 3 per il biennio delle scuole superiori (non ancora acquistabili tramite il sito dell’editore).

Confermate le prove “classiche” come la comprensione del brano (con domande a risposta multipla) e le prove di calcolo a mente e fatti aritmetici per quanto riguarda la matematica.

Molte le novità rispetto alla passata edizione:

  • introdotta la lettura di parole e non parole
  • introdotta la scrittura di parole, non parole, il dettato di brano, la descrizione scritta di un’immagine
  • introdotte le prove di velocità di scrittura (“le” e numeri in lettere)
  • sostituite le prove più controverse di matematica, ovvero quelle legate alle conoscenze scolastiche (algebra, aritmetica, geometria), con prove legate alla stima di quantità e al calcolo approssimativo
  • estesa la taratura per le suddette prove di matematica alla III, IV e V superiore

In definitiva, sommando queste prove alle MT 16-19, le prove più importanti per la lettoscrittura sono quasi del tutto coperte (a eccezione del dettato di brano dopo il III anno delle scuole superiori di II grado). Ad ogni modo, una buona notizia, soprattutto per quanto riguarda le prove di matematica, settore finora coperto da prove di dubbia attendibilità per i primi due anni, ma soprattutto totalmente scoperto dai 16 anni in poi.

I II III IV V
Lettura di parole e non parole  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3  MT 16-19  MT 16-19  MT 16-19
Comprensione di brano  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3  MT 16-19  MT 16-19  MT 16-19
Dettato di parole e non parole  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3  MT 16-19  MT 16-19  MT 16-19
Dettato di brano  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3
Velocità di scrittura  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3  MT 16-19  MT 16-19  MT 16-19
Matematica  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3  MT Avanzate 3

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca