I corsi sincroni online – Marzo 2024

Da seguire sulla piattaforma Zoom. Registrazioni disponibili per tre settimane.

I corsi asincroni on demand

Se cerchi di apprendere velocemente senza attendere l’inizio di un corso tradizionale, i nostri corsi asincroni sono la soluzione ideale per te.

Corso asincrono Tiziana Begnardi Insegnamento della letto-scrittura ed esercizi di potenziamento
Corso asincrono Il trattamento dell'afasia strumenti pratici Antonio Milanese
Strumenti di Intelligenza Artificiale per logopedisti


I nostri libri e Pdf

Libri cartacei e schede in pdf da stampare, divisi per argomento.

Volume Riabilitare l'attenzione e le funzioni esecutive 6 Attenzione Inibizione Flessibilità

Web-app per PC e Mac da usare offline

Dopo l’acquisto, puoi usare le nostre web-app su tutti i dispositivi che vuoi!



Game Center: cosa vuoi potenziare?

Tutte le applicazioni di Training Cognitivo per la riabilitazione e il potenziamento

nomi cose e città
gamecenter identikit

Articoli

Articoli sulle ultime novità di neuropsicologia e logopedia.

  • Un modo migliore per classificare le afasie
    L’afasia, un disturbo che compromette la capacità di comunicare, rappresenta una sfida significativa sia per chi ne è affetto sia per i clinici che cercano di fornire diagnosi e trattamenti efficaci. Tradizionalmente, la classificazione dell’afasia si basa su osservazioni cliniche che raggruppano i pazienti in categorie fisse in base ai sintomi osservati. Tuttavia, recenti progressi nella tecnologia e nell’analisi dei dati offrono nuove opportunità per affinare questo processo.
  • L’aprassia verbale acquisita parte 2: obiettivi dell’intervento e ruolo del feedback
    In questa seconda parte vedremo alcuni aspetti generali dell’intervento, dagli obiettivi alla gerarchia passando per alcune importanti considerazioni sul feedback da fornire.
  • L’aprassia verbale acquisita parte 1: segni e diagnosi differenziale
    L’aprassia verbale acquisita (in inglese Apraxia Of Speech o AOS), nota anche come aprassia del linguaggio o aprassia della parola, è un disturbo neurologico che colpisce la capacità di programmare e coordinare i movimenti necessari per produrre il linguaggio parlato. Le persone con AOS possono avere difficoltà a pianificare i movimenti precisi dei muscoli coinvolti nella produzione del suono del linguaggio, portando a discorsi disordinati, lenti e difficili da comprendere.