Si tratta forse dell’immagine più celebre tra quelle utilizzate per la valutazione del linguaggio nell’afasia. Introdotta nella Boston Diagnostic Ahpasia Examination (BDAE) nel 1972 l’immagine mostra una donna che lava i piatti mentre i due figli, su uno sgabello in equilibrio precario, cercano di rubare i biscotti da un barattolo:

Il paziente deve raccontare la scena nel modo più completo e accurato possibile. Il logopedista analizzerà la produzione utilizzando strumenti tipici dell’analisi narrativa come quelli discussi in questo articolo. Questa versione è stata utilizzata anche per uno studio italiano di Marini e colleghi [1] che ha evidenziato differenze significative tra soggetti sani e con afasia nel numero di parole prodotte, nella velocità dello speech, nella lunghezza media dell’enunciato e nel numero e nella qualità degli errori.

Un nuovo studio di Berube e colleghi [2] propone una versione aggiornata della classica immagine, con una piccola ma significativa novità: stavolta abbiamo un’equa suddivisione delle faccende domestiche col marito che lava i piatti e la moglie che taglia l’erba del prato. Sempre fuori dalla finestra, l’immagine si fa più definita con due edifici, un gatto e tre uccellini. Per questa nuova immagine il gruppo di Berube e colleghi ha trovato differenze significative per Unità di Contenuto, Sillabe per Unità di Contenuto e Rapporto tra Unità di Contenuto sulla parte sinistra e destra dell’immagine (può essere indice di neglect).


Potete trovare l’immagine aggiornata all’interno dell’articolo, disponibile qui: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30242341/

Bibliografia

[1] Marini, A., Andreetta, S., del Tin, S., & Carlomagno, S. (2011). A multi-level approach to the analysis of narrative language in aphasia. Aphasiology25(11), 1372-1392.

[2] Berube S, Nonnemacher J, Demsky C, Glenn S, Saxena S, Wright A, Tippett DC, Hillis AE. Stealing Cookies in the Twenty-First Century: Measures of Spoken Narrative in Healthy Versus Speakers With Aphasia. Am J Speech Lang Pathol. 2019 Mar 11;28(1S):321-329.

Potrebbe interessarti anche

I nostri corsi sull’afasia

Il nostro corso asincrono “Il trattamento dell’afasia” (105€) contiene 5 ore di video dedicati alle diverse tecniche e ai diversi livelli di trattamento dell’afasia. Una volta acquistato, il corso è fruibile a vita.

Inoltre, il 18-19 settembre ci sarà il corso “Il trattamento dell’afasia. Strumenti pratici” in versione sincrona su Zoom (70€). L’acquisto del corso sincrono comprende, in omaggio, l’accesso a vita al corso asincrono. Link per l’iscrizione: https://forms.gle/fd68YVva8UyxBagUA

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

error: Content is protected !!
analisi del discorsoCue scritto afasia