Come dice il nome, Barrage ripropone in versione informatizzata la classica attività di cancellazione carta e matita aggiungendo i vantaggi della digitalizzazione. In particolare è possibile generare al volo una nuova scheda impostando:

  • Larghezza e altezza personalizzate
  • Numero di stimoli target
  • Numero di distrattori
  • Tipo di distrattori (visivamente simoli al target o no)
Barrage

La schermata tipica di ‘Barrage’ con gli stimoli al centro e le informazioni a destra

È possibile poi personalizzare la modalità di svolgimento:

  • Si può scegliere di dare un tempo massimo o aspettare che l’utente trovi tutti gli stimoli target
  • Si può impostare uno stimolo fisso o variabile per lavorare sulla flessibilità (si può impostare anche il criterio di cambio stimolo: ogni tot stimoli o ogni tot secondi)
  • Si può decidere di dare un feedback immediato quando l’utente clicca su un’immagine, oppure aspettare la fine per dare un feedback complessivo sulla prova
  • Si può impostare una ricerca ordinata (per cui l’utente è costretto a cliccare sul target successivo procedendo riga per riga) o permettere una ricerca libera

Il feedback alla fine mostra gli stimoli individuati, sbagliati e omessi 

È possibile, infine:

  • Scegliere la modalità di input (mouse o tastiera, con le frecce e la barra spaziatrice)
  • Aggiungere una barra rossa a sinistra per richiamare l’attenzione (usata, ad esempio, nelle situazioni di neglect)

La modalità inserimento da tastiera

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

error: Content is protected !!
gol e funzioni esecutive