[PDF] Afasia: Produrre le parole. 210 schede in PDF con esercizi e attività pratiche

18,00 

L’anomia è una delle conseguenze più frequenti e durature nelle afasie, al punto che si riscontra anche in afasie nelle quali gli altri aspetti sono stati recuperati del tutto o quasi.

Si tratta della difficoltà o impossibilità di «recuperare» la parola anche di fronte a uno stimolo correttamente riconosciuto. Una difficoltà di denominazione costante può causare, al di là dell’impatto sull’efficacia comunicativa, una grandissima frustrazione nelle persone afasiche.

Questo libro nasce con lo scopo di fornire ai professionisti materiali (210 schede) e spunti per attività relative alla denominazione di parole. Utilizzando stimoli adatti alla popolazione adulta, questo volume presenta:

  • Una introduzione teorica all’anomia e alle tecniche utilizzate per migliorare la denominazione
  • Una prova preliminare per valutare le capacità di lettura e scrittura
  • Una serie di esercizi a stimoli decrescenti (vanishing cues)
  • Attività specifiche per i verbi
  • Esercizi di consolidamento semantico
  • Tecniche specifiche (Semantic Feature Analysis e Phonological Components Analysis) con materiali dedicati
  • Esercizi di memoria verbale

Contenuto dell’opera

  • Teoria: afasia e denominazione, perché si verifica l’anomia, i cue o indizi
  • Teoria: tecniche a confronto, il problema della generalizzazione
  • Valutazione preliminare delle abilità di lettura e scrittura
  • Attività di riconoscimento e denominazione a stimoli decrescenti
  • Focus: i verbi
  • Attività semantiche
  • Domande e risposte
  • Completamenti
  • Tecniche specifiche: Semantic Feature Analysis e Phonological Components Analysis
  • Materiali per SFA e PCA
  • Esercizi per la memoria verbale
  • Bibliografia

L’autore

Antonio Milanese è un logopedista e co-fondatore di TrainingCognitivo.it

Sull’argomento dell’afasia ha realizzato: