[PDF] Esercizi per l’afasia 2: Comprensione di istruzioni

25,00 

Categoria: Tag: , ,

Questo volume è interamente dedicato alla comprensione delle istruzioni. Il download contiene anche il Pdf con le soluzioni alle attività.

Si tratta di un ambito a volte trascurato sia dal terapista che dalla persona con afasia, spesso più interessata al versante della produzione.

Sia il terapista che i caregiver possono essere portati a pensare che non valga la pena di approfondire l’aspetto della comprensione quando la persona non mostra difficoltà nelle situazioni quotidiane.

Tuttavia, è importante notare che le richieste quotidiane:

  • Sono spesso ripetitive
  • Sono molto spesso legate a un contesto specifico
  • Possono essere accompagnate da gesti o sguardi

Tutti questi aspetti possono aiutare la persona afasica a compensare la sua difficoltà di comprensione verbale  e a rispondere con successo.

Ad esempio, se a tavola chiedo alla persona di fronte a me «Puoi passarmi l’acqua?», in realtà quest’ultima avrà bisogno solo di riconoscere la parola «acqua» (magari accompagnata dal mio sguardo verso la bottiglia per me troppo lontana. Il contesto e l’intonazione forniranno l’informazione mancante.

Capita spesso che persone che non manifestano difficoltà di comprensione nella quotidianità siano, invece, in difficoltà di fronte a richieste come quelle del test dei gettoni «Metti il quadrato bianco vicino al cerchio verde».

Esercizi per l'afasia - Comprensione di istruzioni
Esercizi per l'afasia - Comprensione di istruzioni
Esercizi per l'afasia - Comprensione di istruzioni

All’interno di questo volume troverete diversi tipi di istruzioni.

Le istruzioni semplici devono essere lette ed eseguite direttamente. Leggete sempre le istruzioni perché, anche a fronte di target simili, può cambiare la richiesta (ad esempio, «sottolinea» anziché «cerchia»).

Le istruzioni multiple sono formate da sequenze di istruzioni semplici. Possono essere svolte in due modi:

-Eseguendo un’azione per volta

-Leggendo tutte le istruzioni ed eseguendole tutte insieme, quando possibile.

Ad esempio, se il compito è quello di cancellare le lettere S, V e T, potrete prima cancellare tutte le S, poi tutte le V e, infine, tutte le T, oppure, in un unico passaggio, cancellare tutte e tre le lettere.

Le istruzioni complesse, invece, prevedono spesso una condizione che ne vincola o meno l’esecuzione.

Infine, abbiamo dedicato una sezione finale alle istruzioni spaziali e, per rendere l’attività più «ecologica», abbiamo inserito le istruzioni all’interno del contesto delle indicazioni stradali.

Autore

Antonio Milanese è un logopedista e co-fondatore di TrainingCognitivo.it

Sull’argomento dell’afasia ha realizzato: